I migliori film d’amore lesbica e verso tema LGBT (2022)

I migliori film d’amore lesbica e verso tema LGBT (2022)

Ti sguardo (2015)

E situazione una delle piuttosto gradite sorprese viste alla 72° opera del festa musicale di Venezia, dove si e aggiudicato il fiera d’Oro maniera miglior lungometraggio si tragitto di Ti vista, magistrale attivita d’esordio del c rdinatore e bristlr cos e sceneggiatore venezuelano Lorenzo Vigas, frequente socio di Guillermo Arriaga. Ambientato nei quartieri popolari di Caracas, Ti vista riporta alla ingegno il proiezione di Barbet Schroeder La puro dei sicari verso una successione di analogie verso altezza del racconto la pellicola di Vigas mette mediante luogo infatti il legame in mezzo Armando (Alfredo Castro), un compagno di mezza eta giacche gestisce un opificio di protesi dentali, ed Elder (Luis Silva), singolo dei ragazzi pagati da Armando attraverso capitare per edificio sua, spogliarsi dinnanzi per lui e lasciarsi ammirare verso distanza mentre l’uomo si masturba. Tuttavia Elder, cosicche all’epoca di il loro primo caso lo picchia e lo deruba, scopre un’inaspettata delicatezza nelle attenzioni di Armando una tenerezza da cui scaturira un laccio indistinto e comunque viaggio da un lieve romanticismo. L’impeto delle passioni e scritto da Vigas mediante un ordinato intransigenza convenzionale, per un lungometraggio ammirevole a causa di la sua idoneita di narrare il verso di isolamento dell’individuo assumendo solo delle spiazzanti svolte noir.

M nlight (2016)

Opera seconda del regista e sceneggiatore Barry Jenkins, basata sulla piece melodrammatico con M nlight Black Boys immagine Blue di Tarell Alvin McCraney, M nlight si e rivelato, anzitutto sopra America, ciascuno dei fenomeni cinematografici dello trascorso decennio un coming of age in cui la durezza del percorso del protagonista, Chiron Harris, nato e cresciuto con un sobborgo della gruppo afroamericana di Miami, e legata per unito taglio sentimentale e suggestivo, derivato da colui di Wong Kar-wai. Chiron, rappresentato sopra tre diverse fasi della propria cintura (l’infanzia, l’adolescenza e la gioventu), da teenager (valutato dall’attore Ashton Sanders) prendera diligenza della propria omofilia attraverso l’amicizia verso il coetaneo Kevin Jones (Jharrel Jerome), mediante il che razza di scopre le prime pulsioni amorose e in quanto ritrovera anni poi, da sviluppato.

Accolto con immensi elogi dalla critica, M nlight si e preso una importante prontezza entro il collettivo anche per lealta dei numerosi riconoscimenti ottenuti, entro cui il Golden Globe modo miglior lungometraggio drammatico e tre premi Oscar riguardo a otto nomination miglior adattamento adattata, miglior ipocrita sostenitore per Mahershala Ali e, a dono, la statuetta appena miglior pellicola, la inizialmente evento durante dispotico a causa di una film a composizione LGBT.

La terra di Onnipotente (2017)

Presenta diverse contatto unitamente Brokeback Mountain il originario lungometraggio del organizzatore inglese Francis Lee, La tenuta di Creatore del 2017, ambientato mediante compenso nelle campagne dello Yorkshire ai giorni nostri una cornice episcopale che funge da paesaggio alla trasporto, nata all’improvviso, frammezzo Johnny Saxby (Josh O’Connor), un apprendista taciturno impegnato per sostenere precedente la cascinale della propria gente, e Gheorghe Ionescu (Alec Secareanu), un fanciullo straniero rumeno enunciazione verso attendere delle pecore. L’attrazione e i sentimenti tra Johnny e Gheorghe vengono dipinti dal film delineando uno spiazzante contrasto frammezzo la animo pieno ‘ruvida’ e scontroso dei personaggi e la tenerezza del loro legame. L’opera seconda di Francis Lee, Ammonite, con passaggio nel 2020, sara invece una fatto d’amore lirico con Kate Winslet e Saoirse Ronan.

Chiamami col tuo notorieta (2017)

Cambiamento dell’omonimo storia di Andre Aciman, Chiamami col tuo notorieta si e imposto fin dal proprio avvio, nel 2017, come una mutamento lapide miliare nell’ambito del cinema LGBT, bensi di nuovo come ciascuno dei piu importanti racconti di istruzione messi durante teatro sul popolare schermo negli ultimi anni. Obliquamente una regia immersiva, sopra cui si fondono finezza e realismo, Luca Guadagnino ci trasmette i palpiti e i desideri del adatto protagonista, il diciassettenne Elio Perlman (Timothee Chalamet), cosicche in una pigra estate del 1983, per una zona di paese del borea Italia, sviluppa una tormento convulso nei confronti del ventiquattrenne Oliver (Armie Hammer), discente di laurea a stento giunto dagli Stati Uniti attraverso trascorrere alcune settimane anfitrione della gente di Elio.

La sommessa attrazione, il magro corte e in conclusione la scoperta dell’amore sono dipinti, con Chiamami col tuo fama, con eccezionale impulsivita e verso di simulazione, pure per merito dell’intenso disegno di Elio munito da Timothee Chalamet. Il film di Guadagnino ha ricevuto quattro nomination all’Oscar ed e valso al veterano James Ivory il somma durante la miglior testo adattata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *